Simon Gietl e Patrick Seiwald aprono Räuber Hotzenplotz, nuova via di misto a Campo Tures

Gli alpinisti sudtirolesi Simon Gietl e Patrick Seiwald hanno aperto Räuber Hotzenplotz (M9 Wi5), una nuova via di misto. La via si trova a sinistra della famosa cascata di ghiaccio Koflerbach vicino a Campo Tures. Il report di Gietl.

Già nel 2009 avevo messo gli occhi su questa bellissima linea di ghiaccio e roccia. Insieme a Patrick Seiwald avevo cercato di seguire una linea logica e naturale. La nostra intenzione era di aprire la via senza spit. I primi tiri di ghiaccio puro non ci hanno causato grossi problemi, ma al terzo tiro la progressione è diventata delicata. Complicati passaggi di ghiaccio si alternavano a difficili sezioni di roccia. Tuttavia, siamo riusciti a rimanere fedeli al nostro intento e, come nelle favole, tutto ad un tratto sono sparite le difficoltà.

Arrivati in sosta però ci siamo resi conto che la parte più difficile doveva ancora venire. Un ripido sbalzo prometteva di essere il gran finale. Un diedro liscio ed estenuante ci ha indicato la logica via in avanti e ci voleva un buon occhio per capire dove piantare bene i chiodi su questa roccia compatta. Pochi metri prima della fine dello strapiombo è giunta a termine non soltanto la giornata, ma anche le nostre forze si sono esaurite. Abbiamo quindi deciso di scendere in doppia e completare la via un’altra volta. Tuttavia, questa “altra volta” ha dovuto aspettare quasi 8 anni.

Durante questa lunga pausa siamo passati innumerevoli volte sotto la parete e ogni volta i nostri occhi hanno inseguito la linea che avevamo iniziato nel 2009. Ma la linea non si era mai più formata in modo così logico e scalabile come quel primo anno.

Dopo la prima salita di Utopia ho notato che si era formata anche la nostra cascata, così abbiamo approfittato immediatamente e siamo ritornati il 22 dicembre. La lunga attesa era valsa la pena. La linea era in condizioni perfette e siamo riusciti a completare il nostro progetto, svegliandolo dal suo profondo letargo.

Siamo poi tornati nuovamente il 26 dicembre, per salire tutta la via rotpunkt, in libera. Quattro ore più tardi ci siamo stretti felicemente la mano, e più tardi abbiamo potuto brindare alla nuova via. Non poteva esserci modo migliore per concludere l’anno. Cogliamo l’occasione per augurare un buon anno nuovo a tutti 🙂

NB Thomas Bubendorfer e Max Sparber si sono aggiudicati la prima ripetizione il 05/01/2019.

SCHEDA: Räuber Hotzenplotz, Campo Tures

Click Here: cheap true religion jeans

Simon Gietl ringrazia:Salewa, Neolit,Südtirol,Grivel, Komperdell, Keaxl-Board, Hotel Schwarzenstein, Julbo, Lyo-Foot

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *